Yad Vashem per non dimenticare

Yad Vashem è il principale museo dedicato al ricordo dell’olocausto. Oltre alla parte al museo al suo interno si trova uno dei più vasti archivi storici che descrivono uno dei periodi più bui dell umanità.

yad-vashem-1

La struttura si trova posizionata al pendici del monte del ricordo (HarHaZikaron). Iniziato a costruire nel 1953 il progetto ha lo scopo di perpetuare la memoria delle vittime dell’olocausto, documentando la storia del popolo ebraico prima, durante e dopo l’Olocausto. Lo scopo ultimo è quello di mantenerne il ricordo anche per le future generazioni.

Quando fu ideato, lo stato di Israele aveva pochissimi anni e la maggior parte della sua popolazione aveva vissuto sulla propria pelle gli orrori della “SHOA”.  Il museo è stato molte volte aggiornato ed ampliato fino alla costruzione attuale che è stata inaugurata nel 2005.

La nuova struttura del museo è a forma di un prisma che s’inserisce nella montagna. Sulla sua cima è posto un vagone merci come quelli che venivano usati per la deportazione degli ebrei.

yad-vashem-2

Il nuovo museo al contrario del precedente vuole ricordare le persone che hanno vissuto questo periodo; infatti lo scopo dei nazisti era quello di annullare la persona e renderla nulla; contrariamente lo scopo del museo è quello di rendere di nuovo vivo il ricordo dei perseguitati.

All’interno delle nove gallerie potrete ammirare lo studio di un dottore ucciso ad Auschwitz oppure la bambola di una bambina sopravvissuta al ghetto di Varsavia. Scoprirete che ogni oggetto ha una storia unica e vi rimarrà nella mente per molto tempo.

Oltre al corpo centrale potrete visitare lo “Yad Layeled”, il memoriale dei bambini. Qui l’immagine delle candele riflesse all’infinito cerca di ricordare il milione e mezzo di bambini Ebrei sterminati durante l’olocausto. Mentre passerete da un padiglione all’altro noterete il  Viale dei “Giusti tra le Nazioni”. Questo viale ha oltre 2.000 alberi che sono stati piantati in onore dei non Ebrei che misero a repentaglio la propria vita per salvare delle vite umane.

11_childrens_memorial

La visita di “Yad Vashem” è molto forte, infatti il museo è vietato ai bambini sotto i 15 anni. Vi consigliamo vivamente di spendere almeno 2 ore per visitare questo sito

Per avere maggior informazioni, potete visitare il sito del Museo di Yad Vashem.

PRENOTA CON NOI

chiamaci     contattaci